fbpx

Scuola: quello che attiene al mondo scolastico, dell’età evolutiva in termini di apprendimento e di comportamento.

Osservazione Partecipante: può essere condotta secondo due approcci, etnografico o psicoanalitico (infant observation). Approccio etnografico: l’osservatore deve conquistarsi l’accesso nel gruppo o nella comunità guadagnandosi rispetto e fiducia (difficile poterla usare prima dei 3 anni). William Corsaro utilizza una tecnica di registrazione che consiste nello scrivere...

Leggi di Più»

L’osservatore non influenza in alcun modo il comportamento che è interessato a studiare e anhttp:\\/\\/psicolab.neta il più possibile la soggettività, il risultato è una descrizione dettagliata e obiettiva, o etogramma, basato su comportamenti molecolari attraverso cui si giunge a individuare pattern complessi d’azione, ossia insiemi di comportamenti che hanno cause antecedenti e conseguen...

Leggi di Più»

Per validità ecologica si intende la caratteristica di una procedura di ricerca che misuri effettivamente ciò che presume di misurare. Una ricerca è ecologicamente valida quando l’ambiente di cui i soggetti fanno esperienza ha le caratteristiche che il ricercatore suppone o assume. Anche la ricerca di laboratorio può essere ecologicamente valida purché il ricercatore consideri il laboratori...

Leggi di Più»

L’osservazione è metodo elettivo per la valutazione e conoscenza del bambino, diviene obiettiva nella misura in cui viene condotta secondo procedure sistematiche, ripetibili e comunicabili. Osservare non è registrare fedelmente e direttamente la realtà, la pratica si fonda sempre su un’ipotesi di lavoro ed è un momento intermedio tra percezione e interpretazione del fenomeno; richiede di...

Leggi di Più»

Per tracciare lo sviluppo di una qualsiasi caratteristica, lo strumento adatto ad una età può essere totalmente inappropriato per una diversa età e ciò rende difficile esprimere il cambiamento psicologico in termini quantitativi e spiega perché esistono ancora descrizioni qualitative delle diverse età. L’età mette in risalto che il cambiamento si verifica in certi periodi in un certo modo...

Leggi di Più»

Vincoli metodologici: i risultati sono sempre funzione del metodo usato e le conclusioni tratte da qualsiasi ricerca sono condizionate. Per aggirare il problema si usano più metodi. Vincoli del campione: i risultati sono limitati dal campione scelto, idealmente il modello dovrebbe essere rappresentativo ma ciò che vale per una cultura può non adattarsi ad altre. Se conclusioni diverse son...

Leggi di Più»

Le diverse considerazioni a cui i ricercatori giungono possono essere funzione dei metodi scelti, risultati e tecniche usate per ottenerli non possono essere separati, ogni tecnica aggiunge al risultato ottenuto la propria caratteristica peculiare. Metodi longitudinali; esperimenti di laboratorio controllati; tecniche di intervista e questionari (self-reports); metodi osservazionali. Ricerca...

Leggi di Più»

L’attività di ricerca in psicologia dello sviluppo ha l’obiettivo di descrivere il “mutamento”, ossia la normale progressione dei cambiamenti nel tempo per individuare quali prestazioni o comportamenti sono tipici di uno specifico livello di età. È importante tenere in considerazione che il punto di vista assunto per spiegare determinati fenomeni va ad influire sul tipo di spiega...

Leggi di Più»

Il sistema di codifica relazionale di Alan Fogel è volto a cogliere la qualità della comunicazione e nasce dall’idea che questa sia un evento dinamico che si fonda sulla capacità di regolare il proprio comportamento su quello altrui, quindi ha come oggetto di analisi il tipo di negoziazione raggiunto ogni volta dai partner. I segnali prodotti da ciascuno sono il risultato di un processo e van...

Leggi di Più»

Molte delle interazioni fra coetanei si svolgono in situazioni di gioco di gruppo, dove le capacità verbali e il simbolismo permettono di costruire nuove versioni della realtà e negoziare regole. Se inizialmente il gioco è svolto in modo solitario, progressivamente si passa ad una modalità parallela, dove più bambini svolgono insieme attività simili senza interagire. Il gioco assumerà poi c...

Leggi di Più»