Amartya Sen e la Misurazione della Felicità

Il 25 maggio Amartya Sen, Premio Nobel per l'Economia "per il suo contributo all'economia del welfare", ha aperto la IX Edizione del Programma Internazionale di Sviluppo delle Competenze Economiche e Manageriali del CTC di Bologna. Il famoso economista indiano ha svolto durante la sua carriera ricerche che hanno contribuito, oltre che alla teoria economica, allo sviluppo della filosofia politica, morale e legale, allo studio delle cause e delle misure preventive contro carestie e disuguaglianze legate a classi e sesso, alla teoria assiomatica della scelta e a quella decisionale. Psicolab vi offre il racconto entusiasta di un'autrice proveniente da un altro settore, Isania Forgione, che ci restituisce con una lente diversa l'interesse di questo evento.

Continua a leggere

La comprensione

Dai due anni in poi, i bambini smettono di obbedire o imitare automaticamente, preferendo discutere, domandare e riflettere sulle regole che vengono loro proposte. L’apprendimento in un contesto familiare è…

Continua a leggere

Gli stili genitoriali

Combinando le dimensioni di permissività/severità e sollecitudine/ostilità, si ottengono 4 diversi stili genitoriali: stile autoritario: si ha una forte affermazione del potere parentale e un’attitudine distaccata, i genitori che rientrano…

Continua a leggere

I valori genitoriali

I valori educativi dei genitori restano relativamente costanti nel tempo, ma le pratiche specifiche si dovrebbero adattare alle mutevoli esigenze dei figli, alle loro fasi di sviluppo. I genitori però…

Continua a leggere
Chiudi il menu