fbpx

Psico Wiki, Scuola

Osservazione controllata

Osservazione Controllata: il ricercatore esercita un certo controllo sulla situazione osservata ma non manipola le variabili indipendenti.
Osservazione secondo Piaget: egli propone un tipo di osservazione detta quasi sperimentale, guidata da ipotesi precise generate dalla teoria di riferimento, egli modifica e controlla le condizioni naturali per favorire la comparsa di certe azioni e verificare le sue ipotesi realizzando così microesperimenti. Osservazioni sistematiche continuative, si osservano così genesi ed evoluzione delle condotte. L’ambiente è naturale, la conduzione diaristica, il tempo non è prefissato, è un metodo qualitativo che non attribuisce punteggi o usa tecniche statistiche per elaborare i dati raccolti.
Osservazione target child: osservazione sistematica di un bambino preservando il suo ambiente naturale (Bruner anni ‘70). La tecnica prevede la raccolta di campioni di comportamento e loro codifica entro 4 dimensioni molari: attività, clima sociale, linguaggio, livello cognitivo. Ogni dimensione comprende delle categorie molecolari, ogni osservatore dispone di una scheda guida che consente la registrazione minuto per minuto, (20 in totale) del comportamento del bambino. È utile familiarizzare prima per ridurre l’effetto novità, l’atteggiamento deve essere di partecipazione neutrale, rimanendo sullo sfondo.
Osservazione in laboratorio, la Strange Situation.

Staff

Staff

Aggiungi commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.