fbpx

Scuola: quello che attiene al mondo scolastico, dell’età evolutiva in termini di apprendimento e di comportamento.

Di Che Cosa Si Tratta L’apprendimento della scrittura è stato per molto tempo ritenuto secondario all’apprendimento della lettura, ed è difficile riscontrare un disordine della lettura che non sia associato a difficoltà di scrittura o ad altri problemi di apprendimento. Tuttavia, il disturbo della scrittura è causato da problemi di natura varia, come il controllo adeguato del...

Leggi di Più»

Di Che Cosa Si Tratta “La caratteristica fondamentale del Disturbo della Lettura è data dal fatto che il livello di capacità che il soggetto ha raggiunto (precisione, velocità o comprensione della lettura misurate da test standardizzati) si situa sostanzialmente al di sotto di quanto ci si aspetterebbe data l’età cronologica del soggetto, la valutazione psicometria dell’inte...

Leggi di Più»

Disturbo della Lettura deficit delle abilità visivedeficit delle abilità fonologichedeficit delle abilità ortografichedeficit di tipo misto Disturbo dell’Espressione Scritta deficit delle abilità fonologichedeficit delle abilità ortografichedeficit...

Leggi di Più»
cenni-sullo-sviluppo-del-linguaggio-nellautismo

Articolo redatto dalla dottoressa Cinzia Guido Il deficit che riscontriamo nell’autismo, inerente allo sviluppo del linguaggio, racchiude al suo interno un repertorio difficilmente limitabile di conseguenze che, inevitabilmente, non sfociando solo nell’area comunicativa, interessa gli aspetti più vari che caratterizzano la vita di un individuo autistico. Sappiamo che esiste una vasta ga...

Leggi di Più»

Il gioco è l´attività predominante nella vita di un bambino. Nessun bambino ha bisogno di imparare a giocare perché si tratta di qualcosa verso la quale è naturalmente portato. Il gioco rappresenta infatti l´espressione formale dell´innata tendenza a conoscere, a capire e a sperimentare il mondo che lo circonda. Negli ultimi anni si è assistito ad un incremento dell´utilizzazione...

Leggi di Più»

DIAGNOSI FUNZIONALE La stesura della diagnosi funzionale, consiste nello stabilire quali processi di apprendimento e/o adattamento sono usati dai soggetti con problemi cognitivi. Si tratta di constatare quali strategie sono presenti, quali sono le abilità residue e/o compromesse, quali potenzialità sono intatte e quali sono i livelli di sviluppo raggiunti e attesi. In sintesi, si tr...

Leggi di Più»

La sezione di Psicolab.net dedicata all’argomento Psicologia e Scuola, non poteva non contenere una specifica area dedicata ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento. L’argomento infatti, risulta essere di estrema attualità e riteniamo importante e necessario contribuire ad una corretta informazione al riguardo, affinché le diverse professionalità che si trovano a contatto con i giovani s...

Leggi di Più»

La proposta operativa qui descritta ha come fondamento teorico gli studi sulle intelligenze multiple di Gardner[1] e, più in generale, i principi essenziali sugli stili di apprendimento e gli stili cognitivi. Questa attività è stata elaborata durante il corso telematico “Stili cognitivi, culture e stili d’apprendimento” nell’ambito del Progetto ALIAS[2] allo scopo di tradurre alcuni pri...

Leggi di Più»

1- GARDNER VS FODOR La teoria delle intelligenze multiple (Multiple Intelligence Theory, MIT) ha avuto un’incidenza considerevole nella pedagogia contemporanea: basta fare una ricerca su Amazon e scorrere velocemente i cinquecento titoli disponibili all’acquisto per farsi un’impressione rapida della portata del fenomeno. Elaborata nel 1983 da Howard Gardner (Frames...

Leggi di Più»

La glottodidattica si definisce come la scienza dell’educazione linguistica, una disciplina cioè che si interessa di tutte le questioni teoriche ed operative legate all’insegnamento della lingua, sia essa lingua madre, lingua straniera, lingua etnica o lingua classica. L’obiettivo primario della glottodidattica consiste nell’elaborazione di approcci, metodologie e tecniche didattiche che...

Leggi di Più»