fbpx

Scuola: quello che attiene al mondo scolastico, dell’età evolutiva in termini di apprendimento e di comportamento.

Il bullismo è un fenomeno ormai super conosciuto. Le campagne promosse a tutti i livelli per contrastarlo sono all’ordine del giorno. Ma la causa del bullismo difficilmente diventa oggetto di riflessione e, come al solito, si cerca di punire l’effetto e non si pensa di rimuovere l’origine del dolo. Il bullo è di solito un adolescente in cerca di emozioni forti. Molto spesso nasce e c...

Leggi di Più»

Lo stress è uno stato di “attivazione” che scatta quando il nostro organismo deve affrontare una situazione imprevista – nociva o anche positiva. Il concetto fondamentale è che già a livello fisiologico l’ organismo si deve adattare ad una situazione nuova; questo adattamento potrà essere positivo – allora si parlerà di eustress -, oppure, specie di fronte a situazioni-stimolo part...

Leggi di Più»

Nel maggio 2001 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato la “Classificazione internazionale del funzionamento, della salute e disabilità”, l’ICF. Nell’autunno del 2006 viene presentata a Tunisi, al meeting annuale del Network of WHO Collaborating Centres for the Family of International Classifications (WHO-FIC), la versione dell’ICF-CY. L’ICF-CY è stato ufficialm...

Leggi di Più»

Tutte le professioni che si svolgono all´interno di rapporti interpersonali si svolgono su due livelli: uno contenutistico, che si riferisce più al ruolo e alle competenze professionali e uno più relazionale, che si riferisce agli aspetti più intricati della comunicazione e della personale capacità di interagire in modo efficace con l´altro. Il lavoro dell´insegnante a pieno titolo r...

Leggi di Più»

La fase di inserimento del bambino nell’asilo nido è un momento molto delicato che prevede l’adattamento del bambino in un contesto diverso dall’ambiente familiare. Tale passaggio dovrebbe avvenire nel modo meno traumatico possibile: questo dipende sia dalla capacità dell’educatore di accogliere le richieste evolutive del bambino, sia dal vissuto dei genitori nel momento del distacco dal...

Leggi di Più»

Nel dibattito degli ultimi decenni attorno alle metodologie d’insegnamento linguistico più efficaci si è affermata con sempre maggior decisione la centralità dell’allievo nel processo glottodidattico. L’insegnante può tuttavia compiere scelte metodologiche ed operative realmente efficaci solo dopo essere entrato in contatto con gli studenti ed averne scoperto i ritmi di apprendimento, le...

Leggi di Più»

Abstract According to many researches in the field of Second Language Acquisition and Learning Psychology, attention is said to be crucial to language learning. But whay we usually call “attention” is actually a variety of distinct neuropsychological processes, such as arousal, bottom-up and top-down control. This essay deals with the ro...

Leggi di Più»

Nell’ambito dell’insegnamento delle lingue sta crescendo l’attenzione per la dimensione cognitiva dell’apprendimento linguistico, ed in particolare per i diversi stili cognitivi che supportano tale processo. L’interesse di questo tema per la glottodidattica è duplice: in primo luogo, la conoscenza delle modalità intellettive attraverso cui gli studenti elaborano le informazioni...

Leggi di Più»

Il problem solving è il termine inglese che indica l’insieme dei processi per analizzare, affrontare e risolvere positivamente situazioni problematiche; è un’attività del pensiero che l’individuo mette in atto per raggiungere una condizione desiderata a partire da una condizione data. Attualmente la ricerca psicologica persegue l’obiettivo di stabilire le regole di combinazion...

Leggi di Più»