Informazioni sull'autore

Disponibile Solo versione Premium

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Disponibile Solo versione Premium

Gli stili genitoriali

Breve Estratto

Combinando le dimensioni di permissività/severità e sollecitudine/ostilità, si ottengono 4 diversi stili genitoriali:
stile autoritario: si ha una forte affermazione del potere parentale e un’attitudine distaccata, i genitori che rientrano in questo stile sono direttivi ed esigenti, usano atteggiamenti intimidatori, pretendono obbedienza senza fornire spiegazioni. I loro figli potrebbero tendere ad essere sgarbati, insolenti, dipendenti e socialmente incompetenti.
Stile permissivo: è caratterizzato da amore e affetto, controllo limitato, si tratta di genitori meno severi e poco coerenti circa la disciplina, consultano il figlio sulle decisioni e spiegano le ragioni delle regole, non appaiono come agenti attivi e responsabili della eventuale correzione di un comportamento sbagliato del figlio. I loro figli potrebbero tendere ad essere privi di obiettivi, poco assertivi e non interessati ai risultati.
Stile autorevole: combina livelli elevati sia di sollecitudine che di richiesta di risultati. I genitori che adottano questo stile esercitano un risoluto controllo sui figli, ma usano maniere non punitive, incoraggiano scambi verbali e rispettano i desideri del bambino. Comunicano criteri di condotta senza restrizioni eccessive usando sia la ragione che il potere; esprimono affetto spesso e in modo caloroso. I loro figli tenderanno ad essere più capaci, fiduciosi nelle proprie possibilità, interessati ai risultati, socialmente responsabili, dotati di autocontrollo e cooperativi verso adulti e pari.
Stile trascurante o di rifiuto: appartiene a quei genitori che adottano una condotta disimpegnata, che non sono ricettivi né esigenti; i figli saranno poco maturi, sia a livello sociale che cognitivo.

Condividi questo Post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ARTICOLI RECENTI
ARTICOLI CORRELATI
Iscriviti alla Newsletter