Definizione

I disturbi fittizi sono caratterizzati da sintomi fisici o psichici che sono prodotti o simulati intenzionalmente al fine di assumere il ruolo di malato. Essi vengono registrati secondo il sottotipo…

Continua a leggere Definizione

I disturbi del Desiderio

Il disturbo del desiderio sessuale ipoattivo consiste nell’inibizione della fase appetitiva e/o dei cambiamenti psicofisiologici che caratterizzano il ciclo completo della risposta sessuale (desiderio, eccitazione, orgasmo, risoluzione). La peculiarità principale…

Continua a leggere I disturbi del Desiderio

Disturbi dell’Attenzione e del Comportamento

Il disturbo dell’attenzione, con o senza iperattività, si caratterizza per il difetto dell’attenzione, la compulsività, la labilità emotiva, i disturbi mnemonici secondari al deficit attentivo. Compare nel quarto anno di…

Continua a leggere Disturbi dell’Attenzione e del Comportamento

Disturbi del Linguaggio

I disturbi del linguaggio possono riguardarne l’articolazione, l’espressione, la comprensione, la fluidità in soggetti senza un deficit intellettivo e senza affezioni neuropsichiatriche e organiche locali o generali che le giustifichino.…

Continua a leggere Disturbi del Linguaggio

Disturbi dell’Apprendimento

Il DSM-IV suddivide i disturbi dell’apprendimento in tre categorie: disturbo della lettura, disturbo del calcolo e disturbo dell’espressione scritta. Si tratta di difficoltà che i bambini incontrano nei primi anni…

Continua a leggere Disturbi dell’Apprendimento

Ritardo Mentale

Difetto del funzionamento intellettivo e dell’adattamento che si manifesta nel periodo evolutivo, prima cioè dei 18 anni. In base al quoziente intellettivo si distingue in deficit mentale profondo (QI

Continua a leggere Ritardo Mentale

Classificazione dei disturbi mentali

In questa sezione viene presentata la descrizione di alcuni disturbi mentali. La necessità di doverne in qualche modo organizzare la presentazione e l’esigenza di utilizzare una griglia di riferimento conosciuta…

Continua a leggere Classificazione dei disturbi mentali