Arteterapia: Conoscenza e azione sul mondo

Mente: tutto quello che attiene alla parte cognitiva, le abilità, le competenze.

Il sistema visivo può essere definito come l’insieme delle strutture nervose che partecipano alla conversione della luce nelle sensazioni e nelle percezioni della visione. La percezione visiva è invece l’esperienza soggettiva che deriva dalla stimolazione sensoriale del sistema visivo e del cervello. Il suo studio comprende le aree della neurofisiologia, della psico...

Leggi di Più»

Il “processo della visione” ha inizio nell’occhio in grado di “rispecchiare” immagini captate dal mondo che ci circonda. In questi termini tale processo ci appare estremamente semplice ma in realtà, a questa prima esperienza sensoriale susseguono eventi in grado di coinvolgere gran parte del nostro cervello, a cominciare dall’energia luminosa proveniente dagli oggetti in grado di stim...

Leggi di Più»

È un ambito della psicologia che, insieme all’estetica ed alla critica d’arte, utilizza teorie e metodi psicologici per analizzare fenomeni e produzioni artistiche. La psicologia dell’arte investe fondamentalmente le aree di studio che riguardano i meccanismi percettivi, visivi e motori; i processi cognitivi come l’immaginazione, la memoria, il linguaggio e la creativit...

Leggi di Più»

La percezione dinamica del tempo è al centro dell’attenzione scientifica contemporanea. Esiste una macroscopica differenza generale fra un tempo personale ed un tempo pubblico, ossia fra la sensazione-percezione interna del trascorrere della vita e la percezione-accettazione di un tempo ufficiale, che regola impersonalmente alcuni aspetti della vita quotidiana (Truci G., 19...

Leggi di Più»

La musica ha effetto sulla memoria e può rafforzare le capacita di espressione. Il cervello è un sofisticato sistema di apprendimento; infatti esso dalle vibrazioni esterne elabora i suoni veri e propri; e ciò vale quindi sia per la parola, che per un suono, che per la musica prodotta da strumenti musicali. Fuori di noi non ci sono suoni o rumori, perché essi sono una risposta cerebrale, a det...

Leggi di Più»

Fin dall’alba della Preistoria, l’Uomo si è dimostrato unico per la fantasia creativa che riesce ad esprimere attraverso la pittura, la scultura e la musica. Le diverse forme artistiche hanno in comune il fatto di essere universali forme di comunicazione che non necessitano una comprensione mediata dal linguaggio. Ciò perché poggiano le proprie fondamenta su processi fisiologici comuni pres...

Leggi di Più»

Ad un primo impatto, per qualcuno l’accostamento tra arte e cervello potrebbe stridere un po’. Da una parte il cervello, un ammasso di cellule che intrecciano le loro ramificazioni, materia grigia delicata e misteriosa studiata da individui col camice bianco e l’occhio fisso al microscopio; dall’altra l’arte, quindi la musica, la pittura, la poesia, le...

Leggi di Più»