fbpx

la psicologia vista dal punto di vista del vivere quotidiano, se vogliamo pratico, cosa facciamo e perché lo facciamo.

Appare difficile far percepire, anche agli operatori del settore, di cosa tratta la Psicologia del Turismo (da ora PdT), all’interno di quell’ampio settore d’indagine che è la Psicologia Sociale. Da un lato infatti abbiamo gli operatori turistici attenti ad una visione geografico-economica e dall’altro gli psicologi che partono da una prospettiva ben diversa, attenta a comprendere le situ...

Leggi di Più»

C’è un altro modo, oggi, di essere cattivi. Lo spunto per una doverosa riflessione ci giunge da Parma, dove un giovanotto di 33 anni non ha gradito le rimostranze di un uomo che avrebbe potuto essere suo padre, un uomo che di anni ne ha 68. Non importerebbe quello che è successo sulla strada, ma è bene raccontare lo stesso. Il giovane destinato a divenire carnefice...

Leggi di Più»

Fare una multa in Italia è forse la cosa più facile del mondo. Non devi far altro che piazzarti a un bell’incrocio e aspettare. Non dovrà passare un minuto e sarà sufficiente aspettare il passaggio della prima macchina per avere forti possibilità di “macchiare” il verbale. Sfruttando di questo alto indice di trasgressività, è fuori discussione che un certo numero di enti locali abbia...

Leggi di Più»

La velocità elevata è uno dei più grossi problemi del traffico. Una delle cose che indirettamente contribuisce alla promozione dell’alta velocità è il progressivo miglioramento delle prestazioni delle autovetture, le quali forniscono potenza aggiuntiva sempre maggiore all’uomo, esaltandone i tratti di cui si sente deficitario. E così, si comprano macchine che fanno 220 Km/h, quando sappi...

Leggi di Più»

In Italia, l’idea di una possibile applicazione della psicologia al traffico è comparsa soltanto pochi anni fa. All’inizio degli anni 90 vi furono sostanzialmente due eventi che contribuirono all’avvicinamento di queste due competenze: l’entrata in vigore della legge 56/89, che disciplinava la professione dello psicologo, e l’entrata in vigore del nuovo Codice della Strada (DPR nr. 285)...

Leggi di Più»

La società tecnologica moderna si struttura su cicli di produzione che interessano l’intero arco delle 24 ore, spesso impiegando il personale in turni di lavoro “a rotazione”. Con questo articolo intendiamo portare l’attenzione a quella parte del ciclo produttivo che interessa il trasporto, considerando quali possano essere gli effetti fisiologici della stanchezza e come questi possano ri...

Leggi di Più»

Leggendo il lungo elenco di episodi di aggressioni che in poco più di un anno si sono verificati ai danni delle Forze di Polizia non riesco a rimanere sorpreso. Affranto sì, forse sconfortato, scoraggiato, ma non sorpreso. Man mano che leggevo i vari episodi, si aggiungeva, in un mio immaginario prato verde, una piccola croce bianca, che segna una piccola morte, una croce senza nome, perché att...

Leggi di Più»

La grossa auto nera sfreccia a velocità folle, attraverso le strade della città. Il traffico non è intenso, ma un furgone che sta percorrendo la stessa corsia rallenterebbe la sua corsa, così, con una manovra brusca, l’auto nera si butta nella corsia opposta con un gran stridere di pneumatici. Le altre auto che se la trovano di fronte la evitano, chi buttandosi sulla destra ed andando ad urt...

Leggi di Più»

C’è un fatto criminale nuovo. Un inedito, se vogliamo: non tanto per la sua tipologia di illecito penale, ma soprattutto per la diffusione incredibile che sembra avere. A sentire i giornali si direbbe che il fenomeno fuga a seguito di incidenti stradali sia ormai uno dei reati più comuni. Sono mutati i tempi, senz’altro, ma ora si scappa davvero di più: si parla di ventimila pirati d...

Leggi di Più»

Come la polizia informa i congiunti, destinati poi a scontrarsi con la macchina della giustizia e dei risarcimenti. Come si forma il popolo dei parenti delle vittime. Non è una novità, per noi. Tutto comincia a un tratto, all’improvviso. Un’auto che perde il controllo, una moto che scivola a terra, un impatto fatale. E poi è silenzio, seguito dai soccorsi e dalle telefo...

Leggi di Più»