Il punto di vista sovietico

Il punto di vista sovietico

Il modello dialettico, base di questa psicologia, evidenzia l’importanza dei fattori storico-sociali. La memorizzazione è un processo che trasforma l’informazione in forma soggettiva, ed il linguaggio ha un ruolo preminente; gli altri, adulti o coetanei che siano, fungono da supporto esterno prima che si abbia una riflessione e un’autoregolazione interna. Scopo di un’azione può essere il memorizzare un dato, si parla allora di ricordo volontario, oppure fare qualsiasi altra cosa, che può comunque suscitare ricordi involontari. Uno scopo significativo può trasformare la memoria involontaria in memoria intenzionale.