Informazioni sull'autore

Disponibile Solo versione Premium

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Disponibile Solo versione Premium

Sviluppo e Riduzione Asimmetrica del Cervello umano I

Breve Estratto

I voluminosi cervelli di Delfino e d’Elefante hanno per supporto una circolazione sanguigna con estese reti mirabili, frapposte tra cuore ed encefalo. Queste reti mirabili anhttp:\\/\\/psicolab.netano quasi del tutto la pressione sistolica cardiaca ed arrecano un afflusso continuo di sangue, con basse pressioni. Dal punto di vista evolutivo, una circolazione arteriosa costante, ma con pressioni molto basse potrebbe aver favorito lo sviluppo di una grande quantità di sostanza bianca, ma non sarebbe stata idonea a far fronte all’esigenze metaboliche di una altrettanto estesa sostanza grigia. Pur avendo un cervello molto pesante, Delfino ed Elefante hanno una bassa densità neuronale.
Per leggere la prima parte dell’articolo scarica il PDF sotto al titolo. La seconda parte di questo interessante studio sarà pubblicata lunedì prossimo

Condividi questo Post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
ARTICOLI RECENTI
ARTICOLI CORRELATI
Iscriviti alla Newsletter
Chiudi il menu