fbpx

Cultura

Marco Mengoni a Sanremo 2023 ed il suo viaggio nel mondo onirico

MARCO MENGONI

il brano in gara alla 73esima edizione del Festival di Sanremo

DUE VITE

IN SOLI 2 GIORNI ENTRA DIRETTAMENTE AL PRIMO POSTO

DELLA CLASSIFICA SINGOLI FIMI

ha debuttato in prima posizione in tutte le principali classifiche digitali

“Due vite” (Epic Records Italy / Sony Music Italy), il brano con cui Marco Mengoni partecipa alla 73esima edizione del Festival di Sanremo a 10 anni da L’essenziale, si posiziona in soli due giorni come primo singolo nella classifica FIMI. Ha debuttato in prima posizione in tutte le classifiche digitali: primo in classifica su Spotify (Italia), su Amazon Music, Apple Music, Itunes e in top 100 delle canzoni più ascoltate al mondo.

Il videoclip ufficiale di “Due vite” e il video della performance sul palco di Sanremo sono le prime due tendenze musicali su YouTube da oltre 24 ore. Marco Mengoni è anche l’artista che conta il maggior numero di interazioni sui social, oltre 2 milioni.

Due vite parla di rapporti, mettendo al centro la relazione più intima, quella con se stessi, che si costruisce grazie alle diverse esperienze e vite che attraversiamo nel corso della nostra esistenza. Un invito ad affrontare la vita con onestà, senza rimpianti e senza pensare a cosa dovremmo o vorremmo essere, ad accettare anche gli errori come momenti di crescita. Un racconto molto serrato con due livelli di lettura: un racconto onirico, ricco di immagini e figure legate all’inconscio che si mischia a scene e dettagli molto realistici, autobiografici. Questo brano rappresenta una riflessione sulla necessità di affrontare la vita godendosi realmente ogni attimo, da quelli di noia anche solo apparente ai sentimenti più accesi, perché tutti sono parte della nostra esistenza. È un viaggio fatto di incontri che guardano sia dentro di noi che fuori, agli altri, e che racconta di come sia solo il nostro inconscio a custodire la reale verità del sentimento che stiamo vivendo.

Il brano scritto dallo stesso Mengoni con Davide Petrella e Davide Simonetta è una ballad dalla struttura non classica, sia dal punto di vista strumentale, sia di sviluppo e arrangiamento vocale, questo ancora una volta curato da Marco stesso; la produzione del brano è di E.D.D. e Simonetta.

Scenario onirico per il videoclip del brano nello scenario unico delle dune maestose e deserte di Piscinas all’imbrunire. Nato da un’idea di Marco Mengoni e Roberto Ortu, già regista di tutti i videoclip che hanno accompagnato il progetto Materia, il videoclip di “Due vite” – realizzato grazie alla regione autonoma Sardegna e alla Fondazione Sardegna Film Commission – racconta il vagabondare solitario del cantautore sulla sabbia avvolto da atmosfere che rimandano al cinema degli anni 80 e all’immaginario di David Lynch. Ad accompagnare i passi di Mengoni due luci che si rincorrono, si incrociano e si scontrano esattamente come le due vite di cui racconta la canzone, che quando si uniscono creano immagini e paesaggi inaspettati e forme uniche.
Rispetto al brano Marco Mengoni in conferenza stampa a Sanemo ha raccontato che parla di una relazione bellissima, infinita, che si dà un sacco di schiaffi e botte, tra la vita reale ed i sogni. Ha dichiarato l’artista: “Di notte è scientificamente provato che si accende la parte più emotiva di noi ed escono fuori i mostri, le paure. Di giorno, la mente riesce a metterli da parte. Di notte, ritrovo quella verità lì e ultimamente ci sto facendo molto caso. Con la mia terapista analizziamo i sogni in tutti i dettagli racconta Marco, parlando del significato della canzone”.
A 10 anni da “L’essenziale” – il brano che ha segnato un punto importante della sua carriera, regalandogli la vittoria e 4 dischi di platino – Marco Mengoni torna così in gara sul palco che ha segnato il suo percorso artistico e che meglio racconta la musica italiana, per condividere con il pubblico un nuovo punto importante della sua storia musicale e festeggiare questo momento della sua carriera.

Picture of Daniela Di Genova

Daniela Di Genova

Aggiungi commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.