fbpx

Neuroscienze, Psico Wiki

Il Potenziale di Equilibrio

Cos'è il Potenziale di Equilibrio

Il potenziale di equilibrio definisce il momento in cui cessa il flusso di ioni attraverso la membrana. Avendo raggiunto un equilibrio del gradiente di concentrazione, la forza elettrica e di diffusione si presentano uguali e opposte.
Essendo così sottile il doppio foglietto lipidico, è possibile per gli ioni presenti su un lato della membrana interagire elettrostaticamente con gli ioni occupanti il lato opposto. Quindi, le cariche negative all’interno del neurone e quelle positive al suo esterno tendono ad essere reciprocamente attratte verso la membrana cellulare.
La carica negativa all’interno della cellula non è distribuita uniformemente all’interno del citoplasma, ma si concentra sul versante interno della membrana. Il termine capacità definisce proprio questa proprietà della membrana di addensare cariche elettriche.
La quantità di ioni che si dirigono attraverso la membrana è proporzionale alla differenza tra il potenziale di membrana e il potenziale di equilibrio. La differenza tra questi due potenziali, per un particolare ione, è chiamata forza di conduzione ionica.

Francesco Albanese

Francesco Albanese

1 Comment

  • Daniela Palamone

    Reply
    Posted on Feb 05, 2021 at 08:33 am

    Una domanda che mi è capitata il potenziale di equilibrio di uno ione è il punto in cui: 1)non c’è gradiente di concentrazione che spinge Lo ione 2) non c’è movimento netto dello ione attraverso la membrana 3) non c’è un gradiente elettrico che spinge lo ione 4) non c’è nessun movimento dello ione attraverso la membrana 5) nessuna delle precedenti qual è la risposta esatta?

Aggiungi commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.