Informazioni sull'autore

Disponibile Solo versione Premium

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Disponibile Solo versione Premium

La Passione per la Scienza in un Calendario di Laboratorio

Breve Estratto

E’ aperto il concorso fotografico di MolecularLab.it, la comunity scientifica dove i ricercatori possono trasmettere la curiosità e l’entusiasmo per la ricerca.
La vita di laboratorio, la microbiologia, modelli di proteine ed esperimenti di biologia molecolare: questi gli elementi che compongono il calendario scientifico organizzato da MolecularLab.it con lo scopo di far conoscere la bellezza della Scienza e far condividere la passione per l’attività di Ricerca.
I ricercatori, le aziende ed i laboratori sono chiamati a partecipare nella sesta edizione del concorso fotografico pubblicando fino a tre foto dei propri esperimenti di laboratorio o che riguardano la ricerca e la scienza.
“Anche quest’anno il concorso fotografico vuole offrire l’opportunità ai ricercatori di comunicare le proprie emozioni attraverso le immagini – ha dichiarato Riccardo Fallini, l’ideatore e fondatore di MolecularLab.it – La passione per la Scienza e la curiosità sono gli elementi alla base di ogni attività di Ricerca, pensiamo che con iniziative come questa sia possibile incoraggiare studenti e persone ad avvicinarsi al mondo scientifico”.
C’è tempo fino alla fine di Novembre per mandare i propri contributi on line seguendo le istruzioni descritte su http://www.molecularlab.it . Insieme ad ogni immagine dovrà essere indicato l’autore, il titolo, una descrizione del soggetto e la tecnica di laboratorio con cui si è realizzato.
Un sondaggio pubblico concorrerà insieme al parere della redazione del sito per la determinazione delle migliori immagini che entreranno a far parte del Calendario 2012 di MolecularLab e che verrà distribuito online. Nelle passate edizioni questa iniziativa ha ricevuto grande interesse e successo con articoli da testate giornalistiche nazionali, servizi televisivi e l’interesse anche da parte di riviste specializzate.

Condividi questo Post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
ARTICOLI RECENTI
ARTICOLI CORRELATI
Iscriviti alla Newsletter
Chiudi il menu