Informazioni sull'autore

Disponibile Solo versione Premium

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Disponibile Solo versione Premium

Autorivari in Il Gabbiano 1 & 0 di Massimo Buffetti

Breve Estratto

La compagnia Autorivari debutta giovedì 18 febbraio al Teatro Puccini di Firenze con “Il gabbiano 1 & 0”, una lettura-concerto su testo tratto da "Il gabbiano Jonathan Livingston" di Richard Bach con le musiche originali di Massimo Buffetti.

La compagnia Autorivari debutta giovedì 18 febbraio al Teatro Puccini di Firenze con “Il gabbiano 1 & 0”, una lettura-concerto su testo tratto da “Il gabbiano Jonathan Livingston” di Richard Bach con le musiche originali di Massimo Buffetti.
Si tratta di una produzione Autorivari con il contributo di Spring Art Development® e il sostegno di Comune di Firenze, Quartiere 1. In collaborazione con il Coordinamento Antimafia di Firenze e l’Assessorato Pubblica Istruzione di Firenze.
Il gabbiano 1 & 0 si ispira al racconto divertente e intenso di alcuni brani tratti dal celebre romanzo breve di Richard Bach: best seller in molti paesi del mondo negli anni ’70, diventato per molti un vero e proprio cult. Il racconto del gabbiano, che desiderava imparare a volare come si deve, per diventare se stesso e conquistare la propria libertà, si rivela ancora di grande attualità per le nuove generazioni.
1 & 0, rappresentano due lati della stessa medaglia, presenti in ciascuno di noi. Tutti vorremmo essere un numero uno e non uno zero ma il vero equilibrio si raggiunge quando si riesce ad essere entrambi insieme (1 e 0 = 10 = io). Cioè la sintesi armonica derivante dalla conoscenza del nostro lato più luminoso e del nostro lato più scuro. 1 & 0 in tal senso sono gli interpreti virtuali che, in continuo dialogo tra loro, aiutano a raccontare la storia de Il gabbiano Jonathan Livingston e il suo percorso verso l’apprendimento del volo e la conquista della libertà.
Il recital – concerto, che fa propria l’impostazione formale originale del testo, riunisce in un unico racconto la successione di episodi tratti dal libro. Il racconto, divertente e intenso, adatto a un pubblico variegato è interpretato dalla voce di Lorenzo Degl’Innocenti, accompagnato dal Trio vocale AdLib, tre voci femminili con l’aggiunta di Claudio Tosi e dall’’Ensemble 1 & 0, quintetto d’archi e percussionista. Parola e musica dialogano, ciascuno in funzione del proprio linguaggio espressivo per circa un’ora.
Data la valenza artistica ed educativa dello spettacolo è prevista una forte riduzione sul costo dei biglietti per gli studenti.
Infoline: Tel. 055 0117170 – www.autorivari.eu
Prevendite: Teatro Puccini, Via delle Cascine, 41 – 50144 Firenze – Tel. 055 362067
L’autore
Massimo Buffetti, dopo una intensa formazione musicale sotto la guida di docenti come Prosperi, Becheri, Birtwistle, Grisey e Morricone, dai primi anni ’90 intensifica la propria attività compositiva, operando soprattutto nel settore della sintesi tra i linguaggi (danza, teatro, arti visive). La sua “Partitura per Il piccolo principe” del 2003, realizzata con l’Ensemble Autorivari, ha vinto il 1° premio al Concorso Internazionale di Composizione “Città di Barletta”; tra i premi ottenuti, anche quello rilasciato da ACIERS, Art et Culture dans l’Industrie et la Recherche Scientifique, per le musiche del film “Idee in Forma”, nel 1995. Nel 2006 è stato pubblicato il suo CD Leggiero, edito da RAITRADE. Autore inoltre di ‘Hanno detto’, Opera da camera su testo di Marco Vichi, che ha debuttato con successo sempre presso il Teatro Puccini nella scorsa stagione, poi ripresa in più occasioni nel corso del 2009 e di cui è in uscita la versione su CD.

Il gabbiano 1 & 0
di Massimo Buffetti
Lettura-concerto su testo tratto da Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach
Firenze, Teatro Puccini, 18 febbraio 2010, ore 21,00
con
Lorenzo Degl’Innocenti narratore
Gruppo vocale Trio AdLib
Katja De Sarlo Soprano
Mya Fracassini Mezzosoprano
Costanza Redini Contralto
plus
Claudio Tosi Baritono
Ensemble 1 & 0
Giovanna Berti Pierpaolo Ugolini Violini 1 & 0
Martina Chiarugi Viola
Sun Ah Choi Violoncello
Gianluca Pierozzi Contrabbasso
Sergio Odori Percussioni
Scene Tiziana Draghi
Costumi Loretta Mugnai
Elaborazione video Luca Privitera
Luci Laura De Bernardis
Suono Roberto Nigro
Condividi questo Post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
ARTICOLI RECENTI
ARTICOLI CORRELATI
Iscriviti alla Newsletter