Informazioni sull'autore

Disponibile Solo versione Premium

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Disponibile Solo versione Premium

Successi e Aree di Miglioramento nel Team Coaching

Breve Estratto

Intervista con Massimo Fortini, presidente di Simatica Spa, realizzata in occasione della pubblicazione del libro “Team Coaching in Azienda”, 2009, Phasar. 1. Quanto è importante il team nel progetto Simatica? Lo spirito di gruppo è probabilmente il valore più importante per Simatica. Una persona non raggiunge i massimi livelli da sola ma con il contributo e gli sforzi di tutti i membri del gruppo. Dietro ad ogni vincitore c'è un gruppo, una squadra di persone.

Intervista con Massimo Fortini, presidente di Simatica Spa, realizzata in occasione della pubblicazione del libro “Team Coaching in Azienda”, 2009, Phasar.
1. Quanto è importante il team nel progetto Simatica?
Lo spirito di gruppo è probabilmente il valore più importante per Simatica. Una persona non raggiunge i massimi livelli da sola ma con il contributo e gli sforzi di tutti i membri del gruppo. Dietro ad ogni vincitore c’è un gruppo, una squadra di persone.
2. cosa contraddistingue il team Simatica?
La voglia di fare bene, la lealtà dei componenti.
3. Quali sono le aree di eccellenza del suo team?
L’ accelerazione all’avvicinarsi dei traguardi, il mantenere una reputazione intatta e quindi essere degni di fiducia, la competenza tecnico-professionale.
4. Quali sono le aree di miglioramento del tuo team?
La comunicazione sia all’interno che verso l’esterno, e il coordinamento.
5. Come fissate gli obiettivi? Come vengono trasmessi e perseguiti?
E’ incentivata l’attività propositiva di tutti i componenti del team, la fonte non qualifica il contenuto della proposta, l’obiettivo viene fissato dopo aver esaminato tutte le idee ed aver assegnato le priorità. Per essere trasmessi vengono rappresentati in forma schematica e resi accessibili dai sistemi informativi aziendali. La motivazione e il senso di responsabilità sono le basi per il perseguimento degli obiettivi.
6. Come si crea la squadra di successo?
Esistono degli individui che io amo definire “costruttori” che passano la vita a cercare altri individui che come loro desiderano creare. Quando questi incontrano persone con cui condividere i valori cercano in tutti i modi di guadagnarsi la loro fiducia, poiché è la relazione basata sulla catena della fiducia che abbatte i muri della diffidenza. Quando questi “costruttori” sono sufficientemente coraggiosi ed umili vengono scelti per dar corpo e vita ad una squadra. Una squadra di cui ognuno è orgoglioso di far parte.
7. Che ingredienti deve avere?
Creatività, coesione, equilibrio, eterogeneità dei componenti, velocità.
8. Come hai gestito i momenti difficili?
Prima di tutto convincendomi di poterli superare, poi chiedendo aiuto a chi era in grado di darmene, infine agendo con determinazione.
9. E quelli di successo?
Principalmente ringraziando coloro che hanno contribuito a realizzarli, poi esprimendo la gioia sia all’interno che all’esterno della squadra.
10. Come si cementa lo spirito di squadra?
Stimolando il senso di appartenenza, in questo caso il ruolo del team leader è fondamentale, deve saper ascoltare e intervenire con tenacia e determinazione.
11. Quali sono i vantaggi principali dell’utilizzo del team coaching in azienda?
Il team coaching impone un ritmo alle verifiche sul grado di raggiungimento degli obiettivi, aiuta le persone a trovare la motivazione per il loro perseguimento, contribuisce a migliorare il clima all’interno del team, trasforma risultati, dati per scontati, in successi e problemi in aree di miglioramento. Ciò che lo rende efficace inoltre è la convinzione che sia utile, la partecipazione di tutti i componenti con continuità e costanza, il rispetto delle regole.

Condividi questo Post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
ARTICOLI RECENTI
ARTICOLI CORRELATI
Iscriviti alla Newsletter