Informazioni sull'autore

Disponibile Solo versione Premium

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Disponibile Solo versione Premium

Genere Homo, evoluzione di una Specie Microsmatica

Breve Estratto

L’olfatto, o odorato, è uno dei cinque «sensi specifici» e rende possibile, per mezzo di chemiorecettori, le percezioni di sostanze chimiche volatili e di gas presenti nell’aria. L’olfatto è funzionalmente connesso al senso del gusto, come dimostrato dalla comune osservazione che quando un raffreddore congestiona le cavità nasali, compromettendo la funzione olfattiva, i cibi hanno pressoché tutti lo stesso sapore.
Mentre nell’uomo il ruolo dell’olfatto come strumento di conoscenza dell’ambiente è secondario rispetto alla vista, negli animali è uno strumento indispensabile per attività fondamentali, quali la ricerca del cibo, la localizzazione dei partner sessuali e di predatori: in alcune farfalle, l’odore di una femmina può attrarre il maschio da molti chilometri di distanza, sottovento.
Per leggere tutto l’articolo scarica il PDF sotto al titolo.

Condividi questo Post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
ARTICOLI RECENTI
ARTICOLI CORRELATI
Iscriviti alla Newsletter