fbpx

Ricevi le novità

Inserisci la tua mail per non perdere le novità e gli articoli del mese

Autori Pro

Autori Occasionali

BRADICINESIA

rallentamento dei movimenti, che può verificarsi in alcune condizioni morbose (affezioni cerebrali, muscolari, ecc.). Articoli che potrebbero interessartiIl ruolo dei movimenti oculari rapidi (REM)Basi neuroscientifiche delle emozioniLa Psicofisiologia

Leggi di più »

L´inibizione

Non tutte le sinapsi del cervello sono di tipo eccitatorio. L´azione di alcune sinapsi allontana il potenziale di membrana dal valore di soglia del potenziale d´azione: queste sinapsi

Leggi di più »

Integrazione di PPSE

La membrana post-sinaptica contiene migliaia di canali trasmettitore-dipendenti; il numero di questi che vengono attivati durante la trasmissione sinaptica dipende dalla quantità di neurotrasmettitore che viene liberato. L´unità

Leggi di più »

I neurotrasmettitori

Possiamo classificare i neurotrasmettitori in tre categorie chimiche: 1) aminoacidi 2) amine 3) peptidi I neurotrasmettitori aminoacidi e aminici sono piccole molecole organiche, contenenti un atomo di azoto,

Leggi di più »

BARRIERA EMATOENCEFALICA

parete costituita da cellule endoteliali e astrociti, presente nel cervello, dove svolge una funzione di blocco del passaggio di macromolecole e di molecole ionizzate trasportate dal flusso sanguigno

Leggi di più »

ATASSIA

mancanza di coordinamento nei movimenti muscolari dovuta a lesioni nervose (in particolare del cervelletto e del midollo spinale). Si distinguono un’atassia statica e un’atassia dinamica. Si ha la

Leggi di più »

ANAMNESI

parte dell’esame clinico del malato, consistente nel raccogliere notizie riguardanti le circostanze di vita, le abitudini del paziente, nonché l’inizio e il decorso della malattia fino al momento

Leggi di più »

AUTOIMMUNITÀ

sviluppo di una risposta immunologica di un organismo contro se stesso mediante la produzione di autoanticorpi. Si possono riscontrare varie malattie autoimmuni nelle quali sono coinvolti fattori immunologici,

Leggi di più »

AMIGDALA

struttura sottocorticale a forma di mandorla, situata all’interno di ciascun emisfero cerebrale. Secondo alcuni studiosi, l’amigdala fa parte del sistema limbico (vedi ippocampo) Articoli che potrebbero interessartiIl ruolo

Leggi di più »

ALLELI

geni che occupano la stessa posizione (locus) su un cromosoma. Sebbene in una data popolazione di individui il numero di alleli corrispondenti a un dato locus sia di

Leggi di più »

ACETILCOLINA (ACH)

sostanza biologica con funzione di trasmissione degli impulsi nervosi (neurotrasmettitore), liberata dalla giunzione neuromuscolare e da alcune particolari sinapsi del sistema nervoso centrale. Il principale neurotrasmettitore del sistema

Leggi di più »

La modulazione

La maggior parte dei meccanismi post-sinaptici coinvolgono i recettori per il neurotrasmettitore che sono, essi stessi, canali ionici. Esistono, tuttavia, molte sinapsi con recettori accoppiati alla proteina G

Leggi di più »

Sinapsi chimiche

La trasmissione sinaptica del sistema nervoso umano maturo è di tipo chimico. Le membrane pre e post-sinaptiche di una sinapsi chimica sono separate da uno spazio chiamato fessura

Leggi di più »

Sinapsi elettriche

Consentono il diretto trasferimento della corrente ionica da una cellula alla successiva. Le sinapsi elettriche si rinvengono in siti specializzati chiamati giunzioni comunicanti. In una giunzione comunicante le

Leggi di più »

La sinapsi

Una sinapsi è una giunzione specializzata nella quale un terminale assonico prende contatto con un altro neurone o qualche altro tipo di cellula. Normalmente la direzione del flusso

Leggi di più »

La Percezione

Introduzione Argomento principale di questo saggio è la percezione e le patologie ad essa collegate. Per sommi capi, sono affrontati i temi relativi al movimento volontario ed involontario

Leggi di più »

Altre cellule non neuronali

Nel cervello sono presenti cellule specializzate, chiamate cellule ependimali. Esse forniscono il rivestimento dei ventricoli pieni di fluido all´interno del cervello e giocano un ruolo fondamentale nel determinare

Leggi di più »

Le cellule gliali

Le prove sperimentali attuali indicano che le cellule gliali contribuiscono principalmente alla funzione cerebrale, sostenendo i processi neuronali. Sebbene il ruolo della glia sia subordinato a quello dei

Leggi di più »