Il Sociodramma

Si distingue tra due tipi, o meglio, due livelli operativi di sociodramma: il sociodramma come intervento sui ruoli collettivi, e il sociodramma come intervento sul conflitto nodale del gruppo. Il…

Continua a leggere Il Sociodramma

Arteterapia: Area terapeutica

Sin dalla sua nascita l’arteterapia si è subito sviluppata principalmente come strumento di sostegno nelle cure psichiatriche di persone con gravi disturbi psichici, come ad esempio gli psicotici e gli…

Continua a leggere Arteterapia: Area terapeutica

Totalità mente-corpo

Fare arte coinvolge l’individuo nella sua totalità mente-corpo. L’attività creativa richiede infatti non solo un impegno intellettivo e cognitivo - legato all’immaginazione e all’ideazione del ‘prodotto artistico’ - ma anche…

Continua a leggere Totalità mente-corpo

Arteterapia: Funzioni

In che modo l’arteterapia, e cioè il fare arte (e non il rapportarsi ad un prodotto artistico), può diventare momento di cura e terapia? Ci sono una serie di caratteristiche…

Continua a leggere Arteterapia: Funzioni

L’arte di Jung

Anche se da un’ottica molto diversa, anche Jung ha parlato di arte come un mezzo per contattare e esprimere le immagini appartenenti all’inconscio. A differenza di Freud, però, Jung (1966)…

Continua a leggere L’arte di Jung

L’Arte di Freud

Già lo stesso Freud si interessò all’arte. Egli definisce l’artista come “uomo che si distacca dalla realtà poiché non riesce ad adattarsi alla rinuncia al soddisfacimento pulsionale che la realtà…

Continua a leggere L’Arte di Freud

Il focus dell’ArteTerapia

Il focus dell’arteterapia, più che sul prodotto artistico finale, è sul processo creativo in sé. Ciò che è importante è soprattutto l’esprimersi, il creare. Impegnarsi in un’attività creativa, infatti, coinvolge…

Continua a leggere Il focus dell’ArteTerapia