malattia Archivio

Sclerosi Multipla e Innovazione Tecnologica

Christian Vatev, Laureato in Medicina e Chirurgia, 50 anni, affetto da Sclerosi Multipla. Mesi addietro scrissi su come è cambiata “la mia Sclerosi Multipla”. Si, sto bene. Ma non mi sono fermato. Ecco perché: Pochi ma significativi dati: …secondo stime recenti, i costi diretti di un paziente affetto da Sclerosi Multipla, a secondo della gravità,

Infanzia infelice e Destino umano

Che cosa hanno in comune uno stupratore, un masochista, un killer seriale, un suicida, un ansioso, un depresso, un alcolista, un tossicodipendente? Apparentemente niente. In realtà questi disturbi, sebbene molto diversi tra loro, hanno un unico, medesimo, comune denominatore: un’infanzia infelice. Infatti i disturbi della sfera psichica, dai più seri a quelli più comuni nonché

Bambini e Famiglie soli di fronte alla Scienza

Recentemente ho ricevuto una richiesta, quella di scrivere un articolo, per questo portale, che aiutasse a diffondere la conoscenza su una malattia , attualmente poco conosciuta e riconosciuta, ma, sfortunatamente, esistente: la P.a.n.d.a.s. . La P.a.n.d.a.s. è una malattia autoimmune che si presenta in soggetti predisposti e prevalentemente di sesso maschile e di età compresa

Guadagnare Salute con l’Attività Fisica

“Lo sport è parte del patrimonio di ogni uomo e di ogni donna e la sua assenza non potrà mai essere compensata.” Pier de Coubertin Secondo la definizione adottata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’attività fisica è: “…qualsiasi forma di lavoro prodotta dalla muscolatura scheletrica che determini un dispendio energetico superiore a quello a riposo”.

Frontiere della Psicoanalisi 2012

Si è riaperta il 21 Febbraio la nuova edizione di Frontiere della Psicoanalisi, la serie di incontri organizzati dal Centro Milanese di Psicoanalisi “Cesare Musatti”, diventati appuntamento fisso presso la Casa della Cultura in via Borgogna 3. Un incontro al mese, sempre di martedì alle ore 21.00, da febbraio a maggio. Le “frontiere” che verranno

Atassie e Rieducazione Neurocognitiva

Benché completamente ignaro di cose mediche, ho dovuto interessarmi alle lesioni cerebrali a causa della malattia d’un fratello. Nel 1997, a 59 anni, ha avuto i primi disturbi nel camminare; il suo medico di base ha decretato che beveva di nascosto e l’ha spedito, più volte, a fare delle cure di disintossicazione, in una grande

Il DSM ha ancora Senso?

La follia non è stabile, muta ed evolve con la cultura, con il tempo e con i contesti. La clinica cambia, assume altre forme. Come non ricordare gli scritti di Charcot e Freud sull’isteria con le puntuali descrizioni di casi ormai scomparsi dalla clinica odierna? Come non pensare all’anoressia “restrittiva”, oramai di raro riscontro, soppiantata

Mio Fratello non è Figlio Unico

E’ stato fatto molto per far sì che l’intervento riabilitativo rivolto al bambino disabile funzioni anche da riequilibratore psicologico del contesto familiare in cui è inserito. Oggi la famiglia rappresenta uno dei punti focali del minore disabile. In questa visione tutti i componenti della famiglia, genitori, fratelli, diventano protagonisti di scelte e decisioni che riguardano

La Giornata Mondiale dell’Autismo

Il 2 aprile ricorre la Giornata Mondiale dell’Autismo. Quando Leo Kanner usò per la prima volta il termine “autismo precoce infantile“, per indicare una sindrome da lui osservata in 11 suoi pazienti, di certo non poteva immaginare che a distanza di decenni tale patologia avrebbe avuto una “sua giornata”. Dal 1943 ad oggi di tempo

L’Autunno della Sclerosi Multipla

“Il processo di una scoperta scientifica è, in effetti, un continuo conflitto di meraviglie”. Albert Einstein Mi chiamo Christian. Sono laureato in Medicina e Chirurgia. Ho 48 anni, occhi verdi, pochi capelli e…la Sclerosi Multipla. Il mio impegno mi ha condotto verso un percorso professionale sullo studio della Sclerosi Multipla. Ho dedicato e dedico la