Archivio autore

Droghe e Spiritualità

ABSTRACT La tendenza dell’uomo a far uso di droghe per entrare in contatto con il soprannaturale affonda le sue radici nella notte dei tempi. Osservando molti riti religiosi delle antiche civiltà si viene a conoscenza non solo di frequenti somministrazioni di sostanze psicotrope ma di vere e proprie sacralizzazioni. Sostanze che vengono quasi sempre messe

Diversamente Abili e Sinistro Stradale

Non è raro che gli Operatori di Polizia Stradale possano trovarsi a dover rilevare un sinistro stradale in cui risulta coinvolta una persona diversamente abile. Rispetto al normale incidente, qui le cose si complicano. Sì, perché, se dal lato dell’expertise l’operatore ha ricevuto un’adeguata formazione, che insieme all’esperienza gli consente di risolvere al meglio la

La vittima di incidente stradale e il Disturbo da Stress Post Traumatico

“Da quel giorno la mia vita è cambiata. Sì, è vero, sono sopravvissuto, adesso fisicamente sto bene, ma non sono più lo stesso. È come se portassi l’incidente sempre con me. Sento lo stridere delle gomme, il suono grave del clacson del camion… e il rumore… il frastuono dell’urto… Mi sembra di essere nuovamente lì!

Dalla Comunicazione alla Teoria dell’Attaccamento in Terapia Familiare

La comunicazione è sempre stata pilastro fondamentale di ogni psicoterapia, sin dai tempi di Freud, e deve esserlo, perché la parola (anche la non verbale) non è altro che il tramite attraverso il quale può essere veicolata la possibilità di cambiamento. Ma nel cosiddetto Milan Approach del gruppo di Milano di Mara Selvini Palazzoli, il

Ma non avevo parcheggiato qui?

“L’avevo parcheggiata qui…” Ci guardiamo intorno, come in cerca di un aiuto, tentando di recuperare dall’ambiente qualche punto di riferimento, qualche appiglio che dia conferma al nostro pensiero. Torniamo indietro col pensiero al giorno precedente, ripercorriamo a ritroso il percorso che ci ha portato dal parcheggio al portone di casa e, beh, sì, in effetti

Finisco sempre nella fila sbagliata!

Sappiamo bene quanto la maggior parte degli incidenti stradali sia da attribuire ad errore umano, più che a malfunzionamenti del veicolo o a difetti delle infrastrutture. Già nel 1957, in uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, si parlava del 90% di incidenti da attribuire ad errore del conducente; di questo 90%, secondo