Robot in Casa e a Scuola

Pepper, “il primo robot del mondo con emozioni”, è un umanoide di 121 centimetri e dotato di un “emotion engine”, grazie al quale è in grado di interpretare le emozioni degli esseri umani, traducendone il linguaggio corporeo ed interpretandone le espressioni facciali e il tono della voce.

Nei test preliminari alla sua produzione da parte della Softbank, è risultato utile nell’assistenza agli anziani affetti da demenza senile.

Per leggere tutto l’articolo scarica il PDF sotto al titolo

Condividi questo articolo...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1