Il Metodo di Maria Fux

In Italia dobbiamo a Maria Fux la nascita di un primo nucleo di danzaterapeuti. È una coreografa e danzatrice argentina che sperimenta l’efficacia del proprio metodo su sé stessa, durante una forte crisi depressiva. Non si considera una psicoterapeuta, pertanto si avvicina alle persone facendo leva esclusivamente sulla propria sensibilità, senza inoltrarsi in interpretazioni e verbalizzazioni.
Il suo metodo prevede l’uso del linguaggio dell’Io più profondo e di forme legate al ritmo della sofferenza interiore, introduce nuovi moduli espressivi dando massimo sfogo alla creatività, liberandosi da ogni vincolo di spazio e tempo e prescindendo da ogni schema scolastico, con lo scopo di creare una danza rigeneratrice, riabilitativa e terapeutica. Concepisce la danza una forma di espressione che appartiene alla natura stessa dell’essere umano.
La Fux ricerca continuamente nuovi stimoli creativi da proporre ai suoi gruppi, a partire dal corpo stesso, dal movimento e dal ritmo interno (ad esempio il battito cardiaco), fino all’utilizzo di vari materiali, in genere appartenenti alla nostra quotidianità, che possono aiutare i pazienti a ritrovare movimenti nascosti spesso dimenticati e riscoprirne il senso.
Maria Fux lavora con soggetti normodotati e con portatori di handicap (audiolesi, spastici, down, non vedenti…) mettendoli in contatto fra loro e con il mondo esterno, in un modo costruttivo e dinamico attivando un sistema di relazioni che permettono ad ogni singolo individuo di far parte di un gruppo e allo stesso tempo di scaricare conflitti e recuperare energie.

TAGS:
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • Technorati
  • email
  • LinkedIn
  • oknotizie
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • FriendFeed
  • Twitter
  • Yahoo! Bookmarks
  • PDF
  • Diggita

Adesso su PSICOLAB

Libri

Il Progetto “Guanti Rossi”

Il progetto “Guanti Rossi” nasce all’interno del Dipartimento di Scienze…

Libri

Racconti per l’Anima

Dieci brevi storie. Dieci personaggi. Dieci spunti di riflessione. Racconti…

Neuroscienze

Usare non un solo Cervello, ma addirittura Tre

Quante volte è capitato ad ognuno di noi di desiderare…

Coppia e Sessualità

La Coppia che Scoppia

Ogni giorno, ci troviamo nella casa e nel cuore di…


Iscriviti alla Newsletter
In carica...In carica...