Somministrazione via e-mail

La particolare natura dei test da impiegare via e-mail, li rende di utilità, e in taluni casi necessari, in ambiti aziendali, per diagnosi di disturbi insorti sui luoghi di lavoro, per la prevenzione degli stessi, per la comprensione ed il trattamento delle cause che hanno determinato, o possono determinare, l’insorgenza di situazioni di stress occupazionale ormai note come fenomeno di mobbing. Il TSA è di grande ausilio nella diagnosi di ‘stato’ della personalità per lo psicologo che vuole avere un protocollo oggettivo da consultare e presentare. Le Scale ‘Ansia, Depressione, Autostima’ del Mobtest, nella versione informatica denominata Mob 234, costituiscono una prova di tutto rispetto per l’individuazione di una condizione sintomatologica di fondo nel paziente relativa a tali disturbi, con in più uno sguardo sulla sua autostima. Dunque, psicologi del lavoro, risorse umane, psicologi clinici, psichiatri e neurologi sono i professionisti che possono trarre un valido aiuto diagnostico dalle prove sopra esposte, durante la loro pratica clinica. Gli psicologi del lavoro e delle risorse umane trovano nei test qui presentati strumenti conoscitivi originali e fondamentali, con risultati anche collettivi disponibili in un tempo estremamente rapido, sconosciuto in altri contesti analoghi.

TAGS:
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • Technorati
  • email
  • LinkedIn
  • oknotizie
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • FriendFeed
  • Twitter
  • Yahoo! Bookmarks
  • PDF
  • Diggita

Adesso su PSICOLAB

Coppia e Sessualità

Quando si arriva al Litigio è Tardi

“C’era una volta, un ragazzo con un brutto carattere. Suo…

Scuola

I Giovani e la Cultura della Rete

Per i giovani la rete costituisce oramai uno strumento di…

Arte

Il Discorso del Re

Al cinema abbiamo già visto professori, scrittori, manager in crisi…

Arte

Les Choristes

Alleviare situazioni di sofferenza, mantenere la dignità umana, ricostruire edifici…


Iscriviti alla Newsletter
In carica...In carica...